Lo spot americano della FIAT 500

di AsinoMorto

Published on Il Post | shared via feedly mobile
In occasione dell’ultimo Super Bowl e della sua trasmissione televisiva, uno degli spot più apprezzati era stato quello della Chrysler con Eminem, voluto personalmente da Sergio Marchionne. Da quando la FIAT ha preso il controllo di Chrysler una delle cose che si è sentita di più in giro è: una cosa è vendere le macchine Chrysler agli americani, abituati e affezionati a macchine di una certa stazza, un’altra cosa è tentare di vendere loro i modelli FIAT, magari la 500. Poco più di dieci giorni fa FIAT ha diffuso uno spot della 500 diretto proprio al mercato statunitense: non sappiamo se funzionerà, ma ci pare apprezzabile il tentativo di vendere un simile prodotto a quel mercato evitando la solita retorica della Dolce vita, di Sofia Loren, di Mastroianni e della Fontana di Trevi. Il campo simbolico di riferimento rimane da quelle parti – il design, il vino, Vivaldi, eccetera – ma messo insieme su un registro adeguato ai tempi.

Annunci